Sono da sempre incline a ricercare il lato positivo nelle situazioni, ma soprattutto nelle persone. Supportare chi non riesce a individuare quella caratteristica, quel dettaglio che lo rende unico e che rappresenta il suo punto di forza è la sfida del mio lavoro. Aver cura di sè, e quindi porre attenzione alla gestualità, alla gentilezza nel comportamento e allo stile di abbigliamento più appropriato in funzione dei contesti, consente di rendere la comunicazione diretta e fluida a beneficio delle relazioni interpersonali di qualsiasi tipo. I colori, le forme, i tessuti, i tagli degli abiti, gli accessori, le fantasie, sono solo alcuni dei miei strumenti messi in campo dopo un’accurata analisi dei bisogni e degli obiettivi della persona. « Se non ci definiamo noi, lo faranno gli altri »

CONTRIBUTI