Sono fortunato a fare questo lavoro: mi piace il contatto in aula, la possibilità di generare cambiamento e sostenere le persone nel loro percorso di crescita. Un successo ottenuto da chi ha lavorato con me è motivo di grande soddisfazione, umana e professionale. L’altra mia grande passione è la scrittura e la radio: sono giornalista e speaker radiofonico e mi occupo di Formula 1 e motori.

CONTRIBUTI

Il “limes”: una rilettura sul limite e il suo significato