Sono affascinata da tutto quello che mi mette ai confini delle mie capacità ed esperienze. Per questa ragione ho scelto di occuparmi di cambiamento: mentre aiuto le persone e le organizzazioni a cambiare, sono spinta ad andare oltre anche con me stessa. Mi piace tutto quello che è non “conforme”. Amo i colori, la luce, la musica, il teatro e la narrativa. Quando leggo saggi, mi annoio. La mia palestra di apprendimento sono le persone. Penso meglio quando corro e faccio sport.

CONTRIBUTI