Considero il mio impegno nella formazione, il pormi in un ambiente multiforme, ove applicare sperimentazioni e innovazioni metodologiche che possano non solo fornire conoscenze, competenze didattiche e “settoriali”, ma con lo scopo di arricchire il modo stesso di pensare e interpretare il mondo con responsabilità e autenticità. Una formazione che miri alla “costruzione di sé e al saper pensare piuttosto che al solo saper fare”. Questo permette alle persone di diventare responsabili del loro apprendimento e della loro crescita personale.

CONTRIBUTI