Scarica il PDF e leggi l'articolo anche offline.
Verrai automaticamente iscritto alla newsletter.
Ti invieremo le nostre comunicazioni ogni quindici giorni.

Trend, fare formazione – 2a parte

Download PDF

 

4 REQUISITI PER LA FORMAZIONE OGGI


 

La mente e le sue facoltà sono un prodotto biologico condizionato dal contesto che viene vissuto e a cui si è esposti. Per questo la formazione non può mai essere la stessa formazione (si veda il contributo: Trend, fare formazione – 1).

Ispirandoci agli effetti che questo presente produce sulle necessità e le condizioni possibili del cambiamento, come HC siamo ispirati da 4 requisiti emergenti per una formazione capace di ottenere effettivi mutamenti nelle qualità e nelle strategie delle persone. 4 requisiti che interpretano le condizioni psicologiche e culturali delle persone esposte alle caratteristiche della nostra contemporaneità.

 

IMPORTANTE. Siamo convinti che le 4 caratteristiche proposte consentono un effettivo impatto sul mutamento delle persone attraverso la loro sinergia, ovvero se vengono tutte attivate.
Osserviamo che sovente uno o più di questi requisiti sono presenti nelle nuove sperimentazioni e nelle nuove esperienze, soprattutto di LMS. Ma la presenza di solo uno o alcuni di questi aspetti a nostro giudizio non consente di ottenere un efficace risultato nel realizzare un traguardo tanto difficile, come modificare abitudini e routine comportamentali radicate profondamente nelle loro strutture identitarie.

 

GEO

Una rivoluzione spaziale. Dalla persona che si reca in un’aula, alla formazione geo-localizzata, che arriva nel luogo in cui ci si trova e nei tempi che si hanno a disposizione. Da contenuti formativi ascoltati e vissuti in setting distanti e isolati dall’esperienza quotidiana, ad aiuti e contenuti formativi immersi nel tempo e negli spazi del vissuto quotidiano. Una formazione interstiziale, che si insinua nel flusso delle esperienze quotidiane delle persone.

ADAPTIVE

Non vi è più una generica leadership da potenziare e neppure una generica capacità di ascolto. Ogni persona ha specifiche e uniche potenzialità di cambiamento e necessità di miglioramento. Non una formazione che propone schemi di comportamento su casi generici, su modelli generalizzati della realtà. Ma una formazione su misura, che interpreta le precise situazioni che si vivono e la loro necessità di ricevere un aiuto nel potenziare le strategie e i comportamenti che si applicano. Non una formazione che ha già predisposto un programma e un contenuto. Ma una formazione plastica e adattiva, i cui contenuti, i ritmi e le esperienze di potenziamento vengono scelti dagli stessi protagonisti, sulla base dei propri specifici bisogni

MICRO

Il cambiamento effettivo è sempre delimitato, non è mai generico. Non si cambia una generica capacità di ascolto, ma le capacità necessarie per ascoltare le persone arroganti, oppure necessarie per saper fare domande. Non si sviluppa la leadership, ma le capacità necessarie per mobilitare le motivazioni in specifici collaboratori più resistenti al cambiamento. Inoltre, tanto più è impegnativo e difficile ciò che occorre affrontare tanto più occorre il possesso di comportamenti che sanno essere efficaci nelle difficoltà. E’ il dettaglio che produce eccellenza. E’ dunque una formazione capace di arrivare alla dimensione microscopica e personalizzata del dettaglio quella più efficace, perché aiuta a modellare comportamenti e modi d’essere eccellenti nelle situazioni più impegnative che si vivono nel proprio ruolo.

CLOSE

Cambiare non è un atto astratto e immateriale, è un evento biologico. Cambiare significa modificare precise strutture neurobiologiche che si sono insediate nella mente, la cui produzione sinaptica sono percezioni, pensieri, emozioni, modi di agire. In altre parole, capacità. E’ allora impresa quasi impossibile cambiare da soli. Perché le abitudini che si sono radicate nei modi di essere sono tenaci e resistenti, e scoraggiano l’impegno al cambiamento personale e solitario. Per questo una delle più importanti risorse che aiutano a cambiare è il “noi”, la relazione. La formazione del futuro è sempre più relazione, vicinanza personalizzata e su misura, che accompagna nel tempo, e lungo il tempo, nel protrarre il faticoso sforzo necessario per modificare abitudini e modi di essere insediati nelle strutture neuronali.

There are currently no comments.